Darío Salcedo: “Álvaro Bayona è stato un tassello fondamentale per vincere la mia sfida”.

Indice dei contenuti

Dopo aver ascoltato la storia di María Petit, Ricard Vicente, annunciatore di Radio Marca, ha voluto intervistare un altro dei protagonisti della nostra campagna #EninterAyuda. Questa volta Radio Marca si è fatta portavoce di Darío Salcedo, un giovane sportivo di 21 anni che, in seguito a un incidente sportivo, è rimasto paraplegico. Grazie all’aiuto di Eninter Ascensores e del suo allenatore, Álvaro Bayona, è riuscito a fare paddle surf e wakeboard.

Ricard Vicente: Ciao Darío. Prima di tutto, come stai?

Darío Salcedo: Molto bene, molto bene.

Ricard Vicente: Già ascoltandoti dall’altra parte, come mi è successo con Maria Petit, trasmetti un ottimismo e una gioia nella tua voce che non passano inosservati, diciamo che sorridi alla vita.

Darío Salcedo: Beh, sì, la verità è che la vita ti mette spesso di fronte a momenti complicati e difficili, ma sempre con un sorriso si supera tutto molto meglio.

Ricard Vicente: La settimana scorsa Maria ci ha spiegato come è rimasta cieca in un incidente stradale. Anche nel suo caso si è trattato di un incidente, ma è successo durante lo sport, vero?

Dario Salcedo: Sì, è stato un incidente. Quasi tre anni fa, facendo snowboard a La Molina, ho preso molta velocità. Nella caduta mi sono rotto il rachide cervicale. Ho una paraplegia che colpisce le braccia e le mani.

Ricard Vicente: Questo non le ha impedito di continuare a lottare e a fare una delle cose che le piacciono di più, ovvero gli sport d’avventura.

Darío Salcedo: Esattamente. Prima dell’incidente ero già molto coinvolto nel mondo dello sport e, subito dopo l’incidente, ho continuato sulla stessa linea, perché lo sport è un modo per riabilitare il corpo e la mente, e se si tratta di sport d’avventura, mi piace ancora di più.

Ricard Vicente: La sfida Eninter ti ha permesso di praticare il paddle surf e il wakeboard, questi sono sport acquatici, anche tu sei molto appassionato di acqua?

Darío Salcedo: Sì, la verità è sì. Non li avevo mai praticati prima, ma circa un anno fa ho iniziato a nuotare un po’ più seriamente e questo ha attirato la mia attenzione. Essere circondati dall’acqua per tutta la settimana e apprezzarla è stata una grande opportunità e una bella esperienza.

Ricard Vicente: È stato difficile adattare questo sport in modo da poterlo praticare nella vostra situazione?

Darío Salcedo: Sì, alla fine ognuno ha i suoi impedimenti. È stato difficile prendere la barra e il remo, ma con pazienza e grazie all’esperienza dell’allenatore, Álvaro Bayona, ci siamo riusciti. Il paddleboard è stato il primo e il wakeboard il secondo, ma se si insiste, le cose si risolvono.

Ricard Vicente: Ci parli un po’ dell’allenatore, Álvaro Bayona, che è stato fondamentale per il superamento di questa sfida da parte di Darío. Non è così?

Darío Salcedo: Sì. Álvaro è un pioniere in questo campo. Prima dell’incidente praticava già sport ad alto rischio. Dopo l’infortunio, ha anche visto che ci sono sport che non sono adattati e non possono essere praticati. Ma è stato un elemento essenziale perché è una persona che ha vissuto la limitazione di un infortunio e questa condizione è stata fondamentale per portare a termine la sfida.

Ricard Vicente: Anche Eninter Ascensores ha svolto un ruolo importante nell’aiutarvi a superare queste sfide. Come valuta l’iniziativa di Eninter?

Darío Salcedo: Lo valuto molto positivamente perché ci sono pochissime opportunità di praticare questo tipo di sport di minoranza, soprattutto se parliamo di sport adattati per persone con limitazioni, e che un’azienda come Eninter offra queste possibilità è da accogliere con favore perché ti facilita la strada.

Ricard Vicente: Cosa possono fare coloro che vogliono condividere sfide di auto-miglioramento, anche se non sono così estreme?

Dario Salcedo: Per partecipare a questa campagna non c’è bisogno di grandi sfide, tutti noi dobbiamo superare ostacoli ogni giorno. Tutti noi abbiamo cose che ci costano di più, per le quali dobbiamo lottare di più. Per partecipare, basta registrare un breve video di queste piccole sfide, pubblicarlo sui social media e vedere se si è fortunati.

Ricard Vicente: Chi vuole partecipare, può condividere la propria sfida su.
www. eninter.com/subs/. Lì troverete i passi da seguire per presentare la vostra domanda. Dario, grazie mille per il suo tempo. La verità è che è un piacere ascoltarla perché trasmette un ottimismo abbagliante. Lei dà una lezione a tutti noi, perché ognuno deve vivere ciò che deve vivere, ma ci sono sempre motivi per andare avanti. Credo che tutti noi dovremmo riflettere, perché ci sono persone, come Darío o Maria, che hanno più difficoltà, ma che con la loro capacità di sacrificio e di lotta ci infondono positività. Non possiamo arrenderci così facilmente quando incontriamo situazioni difficili nella vita. Darío sei un esempio per tutti noi, ti ringraziamo per aver risposto alla nostra chiamata. Incoraggiatevi e continuate a fare paddle surf e wakeboard.

Darío Salcedo: Grazie mille. Continueremo a portare avanti queste attività e quelle che verranno.

Nuova call-to-action

Condividi questo articolo

logo eninter

Manutenzione degli ascensori multimarca

Da 51 anni ci occupiamo della manutenzione di ascensori di tutte le marche e modelli con una garanzia assoluta. Abbiamo un prezzo competitivo e ci adattiamo a qualsiasi tipo di cliente.

Nuova call-to-action

Ultime pubblicazioni

Chiedeteci un preventivo

Comunicateci il servizio che state cercando e vi forniremo un preventivo su misura.

Ricevere aggiornamenti e notizie esclusive

logo eninter

Consulta Gratuita

Expertos a tu Disposición

En Eninter, sabemos que cada cada proyecto tienen sus propias necesidades y desafíos. Por ello, ofrecemos una consulta gratuita para entender mejor tus requerimientos y ayudarte a encontrar la solución más adecuada para ti.

logo eninter

Presupuestos personalizados

De todos los servicios y productos de ENINTER

Dinos el servicio que estás buscando, déjanos tus datos, y te realizaremos un presupuesto a medida.

logo eninter

Consultazione gratuita

Esperti a disposizione

Noi di Eninter sappiamo che ogni progetto ha le sue esigenze e le sue sfide. Ecco perché offriamo una consulenza gratuita per capire meglio le vostre esigenze e aiutarvi a trovare la soluzione giusta per voi.

logo eninter

Citazioni personalizzate

Di tutti i servizi e prodotti ENINTER

Comunicateci il servizio che state cercando, lasciateci i vostri dati e vi forniremo un preventivo su misura.